Come organizzare una festa di compleanno per bambini e bambine

Organizzare una festa di compleanno per bambini e bambine può essere impegnativo e costoso. Ma non ti preoccupare, se seguirai queste indicazioni, riuscirai ad organizzare un’ottima festa senza impazzire e senza spendere grosse cifre.
Non serve che la festa sia troppo elaborata, l’importante è che i bambini si divertano e che trascorrano del tempo insieme in armonia.

Pianifica le specifiche

Per prima cosa, per pianificare al meglio una festa di compleanno occorre stabilire:

  • che giorno intendi organizzare la festa. È un giorno in cui tutti gli invitati potrebbero essere a casa? Hai a disposizione il tempo necessario per riuscire a preparare tutto o farai di corsa?
  • l’orario è molto importante. Solitamente è preferibile organizzare una festa di pomeriggio, così che i bambini abbiano già mangiato a pranzo e mangino a cena ognuno a casa propria. In questo modo dovrai preparare solamente degli snack oltre la torta, riducendo notevolmente la spesa finale. In più, nel caso non volessi fare la festa in casa, è l’orario in cui tutte i locali che ospitano feste di compleanno sono aperti.
  • la durata della festa. Durerà due ore, tutto il pomeriggio, tutto il giorno, …?

Tema della festa

festa compleanno tema spiderman

Anche se non ti sembra necessario, scegliere il tema della festa ti agevolerà il compito di scegliere gli inviti, le decorazioni, la torta e molti altri dettagli della festa, oltre che a far divertire da matti i bambini.

Siediti a tavola con il festeggiato e scrivete su un foglio tutte le possibili idee che vi vengono in mente. Alla fine, chiedigli di scegliere le migliori 3 idee che avete avuto e valutane la fattibilità per trovare il tema adatto e che lo soddisfi maggiormente.

Ecco alcune idee di temi per la festa di compleanno:

  • Dinosauri
  • Cartoni
  • Disney
  • Halloween
  • Horror
  • Film o serie-tv
  • Supereroi
  • Sport
  • Animali
  • Hawaiano
  • Giungla
  • Nutella
  • Piccoli chimici o scienziati pazzi

Idee di temi per la festa di compleanno per le bambine:

  • Principessa
  • Fiaba
  • Frozen

Idee di temi per la festa di compleanno per i bambini:

  • Pirati
  • Cars (il cartone)
  • Calcio
  • Basket
  • Super Mario

Cioccolatini Personalizzati

m&ms personalizzati compleanno

Qualunque sia il tema scelto, potresti personalizzare dei cioccolatini con il nome del bimbo, con la sua foto e con la data della festa.

Potresti fare dei sacchetti da regalare come ricordo agli invitati, o potrebbero anche essere perfetti per l’angolo dolci.

Sarà una dolce sorpresa!

Invitati

invitati festa compleanno

Non sentirti in dovere di invitare tutti i compagni di classe di tuo figlio, davvero. Pensa per un momento, quando eri piccola volevi veramente tutti i compagni di classe alla tua festa di compleanno oppure solo alcuni? Ecco, sarà lo stesso anche per tuo figlio.

Chiedi al festeggiato di scegliere un numero massimo di invitati, tipo una decina. In questo modo tutti avranno la possibilità di prendere parte alle attività di intrattenimento diminuendo la possibilità che qualcuno si isoli, che si annoi o che si metta a litigare.

Se possibile, non far partecipare alla festa i parenti degli invitati, sottolineando che la festa è solamente per bambini. Così loro avranno qualche ora di libertà, e te potrai dedicarti solamente alla festa ed ai bambini, senza dover intrattenere anche gli adulti. Oltre ad un notevole risparmio economico.

Inviti

Sarebbe carino avere degli inviti a tema con il tema della festa. Puoi decidere se realizzarli tu stesso oppure acquistarli in cartolibreria.

La scelta più ovvia sarebbe quella di crearli a mano, così da poterli personalizzare in tutto. Basta crearli con Word e stamparli. Niente di complicato. Inserisci un’immagine come sfondo e poi lascia lo spazio per inserire le informazioni come:

  • il nome del festeggiato
  • il numero di telefono per confermare la presenza
  • il giorno della festa
  • il luogo
  • l’orario

Qualcosa come questo per intenderci:

inviti-compleanno-cars

Gli inviti andrebbero consegnati almeno 2 settimane prima della festa, così da dare la possibilità a tutti di organizzarsi e di acquistare il regalo.

Se l’età lo consente, sarà lo stesso bambino a portarli a scuola (se ha invitato tutti i compagni di classe, altrimenti meglio evitare) e a darli agli amici, altrimenti potrai mandare gli inviti ai loro genitori, anche via email, sms o tramite Whatsapp, a costo zero.

Decorazioni

Le decorazioni sono molto importanti per una festa di compleanno, anche l’occhio vuole la sua parte, no?

Il tipo di decorazioni può dipendere da molti fattori, incluso la location e il tema della festa. Ma ci sono delle cose che non dovrebbero mai mancare:

  • i palloncini, costano poco, creano atmosfera e fanno divertire tutti. Li puoi gonfiare ad elio, oppure potresti anche riempirli con coriandoli o con qualche caramella, così i bambini si divertiranno a bucarli (a festa finita).
  • bicchieri di carta con la possibilità di segnarci il nome degli invitati.
  • pennarelli colorati per scrivere il nome degli invitati sui bicchieri di carta.
  • tovaglioli.
  • piattini colorati di carta.
  • posate di plastica colorate.
  • tovaglia di carta colorata.

Più colore ci sarà, e più l’atmosfera sarà allegra e divertente. Dai un’occhiata a qualche kit. E se possibile, mettici del tuo realizzando qualcosa a mano, magari facendoti aiutare anche del festeggiato.

Per le decorazioni, ti consiglio di andare in qualche negozio specializzato in feste, anche solo per prendere spunti interessanti. Ottima idea anche prendere gli accessori per foto buffe come i baffi, occhiali, papillon appositi per fare foto divertenti con gli invitati alle feste.

La torta

torta-kk

La torta di compleanno è una delle cose più attese dal festeggiato e da tutti gli invitati, ed anche una tra i soggetti più fotografati della festa, perciò occhio!

Hai varie soluzioni possibili:

  • decidere di comprarla già pronta in pasticceria o in gelateria (adoro le torte gelato in estate), ma ti costerà un po’.
  • se sei pratica di pasticceria o ti vuoi cimentare nell’impresa, potresti farla tu stesso. In questo caso, il risparmio sarà notevole, ma il risultato finale come sarà? Ti consiglio di fare una torta di prova almeno qualche giorno prima, e se possibile, rendi partecipe anche il festeggiato.
    La torta andrebbe preparata il giorno prima, evita di prepararla il giorno stesso della festa, non si sa mai…
  • se non vuoi provare a farla e non vuoi acquistarla in pasticceria, potresti comprare quelle torte preconfezionate/surgelate che vendono al supermercato, e poi metterci del tuo nella decorazione della torta stessa, aggiungendo candeline, stelline, cioccolatini M&M’s, colorandola, scrivendoci sopra il nome del festeggiato e una frase d’auguri, aggiungendo delle decorazioni in tema con la festa, qualunque cosa ti venga in mente insomma.

Location

locfesta

Dove vuoi che si tenga la festa? A casa o in qualche location in particolare? Valuta attentamente la scelta, la spesa finale può variare considerevolmente.

Ecco delle idee per una location per la festa di compleanno:

  • a casa propria: luogo famigliare a tutti, festeggiato compreso, nel quale si sente a suo agio. Se ti serve qualcosa durante la festa, saprai dove trovarlo, immediatamente.
    Chiudi le porte delle stanze che sai che non verranno usate, e poi comincia ad addobbare tutto con largo anticipo, per evitare di fare tutto all’ultimo minuto.
    Ottima soluzione se ci sono pochi invitati, economica ma c’è il rovescio della medaglia: poi ci sarà tutto il post-festa da dover sistemare.
  • al parco: per una festa in estate è davvero un’ottima location. C’è l’area picnic per la merenda e soprattutto, molto ma molto spazio verde per le attività.
    In ogni caso, preparati un piano di riserva in caso di pioggia.
  • McDonald’s: quasi tutti i punti vendita di questa catena di fastfood offrono un’area giochi e organizzano le feste di compleanno per bambini con animazione. Fino a due ore e mezza di festa, prezzi bassi, ma il cibo e la torta li dovrai acquistare direttamente da loro.
  • Sale, ville o asili nido: esistono delle strutture che offrono la possibilità di organizzare la propria festa di compleanno. Spesso viene offerta anche l’animazione, ma per tutto il resto ci dovrai pensare te.
    Con questa soluzione, la spesa finale lievita, affittare anche per un solo pomeriggio una sala può costare qualche centinaio di euro.

Se decidi di non organizzare la festa a casa, probabilmente avrai poco tempo per addobbare. Perciò, prepara tutto in anticipo.

Intrattenimento e giochi

intrattenimento

Ora devi pensare come intrattenere i bambini per qualche ora. Ecco alcune idee low-cost:

  • nascondino, uno dei giochi più amati dai bambini.
  • il gioco della musica e delle sedie. Predisponi in cerchio un numero di sedie pari al numero di bambini meno uno (ci sarà una sedia in meno rispetto al numero dei bambini). Fai partire una canzone e fai girare i bambini attorno alle sedie, tutti nello stesso senso. Ferma la canzone dopo circa 10 secondi, a questo punto i bambini si dovranno sedere sulla prima sedia libera che troveranno. Uno resterà in piedi senza sedia e verrà eliminato. Poi togli una sedia e riprendi il gioco, così fino alla fine.
  • organizza una caccia al tesoro, sarà molto divertente scovare tutti gli indizi per arrivare al premio finale.
  • predisponi un’area con dei disegni da colorare, ottimi per intrattenere i bambini che arrivano alla festa con largo anticipo.
  • ruba bandiera.
  • corsa con le uova sode. Ci saranno due squadre. Si parte uno alla volta per squadra tenendo in bocca un cucchiaio con sopra un uovo sodo. I bambini dovranno correre (sempre con l’uovo sul cucchiaio) fino ad un punto distante almeno 10 metri e tornare indietro per dare il cambio al proprio compagno di squadra. Vince chi termina per primo.
  • Nomi, cose, città.
  • la corsa dei vestiti, dove dovrai preparare due sacchetti pieni di indumenti ed accessori stravaganti. Vince chi riuscirà ad indossarli tutti per primo.
  • cartone in tema con la festa, ma di breve durata, altrimenti passeranno tutto il pomeriggio attaccati alla tv.
  • organizza un torneo alla PlayStation o alla Wii (a seconda dell’età), e premia tutti i partecipanti.
  • partita di 30 minuti di qualche sport, come il calcio. In questo caso, occorre avvisare gli invitati che dovranno portare alla festa le scarpe e l’abbigliamento per giocare.

Pianifica più giochi di quanti pensi riuscirai a farne, i bambini si annoiano con facilità, magari alcuni giochi potrebbero durare meno di quanto tu possa immaginare.

Se hai la possibilità di spendere qualche soldino in più, potresti chiamare qualcuno che organizzi degli spettacolini per bambini, come un clown, un artista dei palloncini, un mago, un insegnante di danza, un “tatuatore” per bambini, …

Cibo e bevande

I bambini sono super golosi, una torta non basterà mai! Quindi, preparare anche qualche snack da mangiare durante la festa. Sono ottime le pizzette (o pizze tagliate a fette), tramezzini, panini, biscotti, pane e nutella, frutta, stuzzichini di verdure e formaggio e le immancabili patatine. Se il tempo e la location lo permette, potresti pensare di grigliare degli hamburger e fare dei mini panini, completando con maionese e ketchup.

Poi dovrai pensare al bere, ma qui basta comprare qualche bottiglia di coca-cola, del tè e tanta acqua.

Scartare i regali

scartare regali compleanno

Fai spacchettare i regali prima del termine della festa, così che il festeggiato possa ringraziare di persona tutti gli invitati. Se possibile, fate anche delle belle foto, che farete avere a tutti come ricordo della festa (se riesci a stamparle durante la festa, ancora meglio).

Altri consigli

Scrivi su ogni regalo il nome dell’invitato che lo ha portato, così da sapere sempre chi ringraziare nel caso in cui ci si dimenticasse di aprirlo subito.

Lascia ai genitori degli invitati il tuo numero di telefono, per ogni eventualità (se dovessero ritardare o se dovessero mandare qualcun altro a prendere il proprio figlio) ti potranno avvisare.

Gli invitati non arriveranno mai tutti insieme. Pianifica cosa far fare ai primi che arriveranno. Potrebbero disegnare o personalizzare degli oggetti che useranno durante la festa.

Se pianifichi di avere dei giochi all’aperto, pensane altrettanti da poter svolgere al coperto in caso di pioggia.

Chiedi sempre se ci sono bambini con particolari allergie alimentari.

Se sei ancora in cerca del regalo, dai un’occhiata alle nostre idee.

Devi fare un regalo ma non riesci a trovare quello giusto? Prova il nostro "motore di ricerca per regali", suggerisce idee regalo in base a chi devi fare il regalo, età, passioni, occasione, relazione, prezzo... trova quello che cerchi!