Idee regalo per la mobilità elettrica in città

In una società in costante evoluzione, dove le persone cercano di ridurre al minimo i propri sforzi, fortunatamente restano ancora presenti gli amanti della mobilità elettrica ed ecosostenibile, che in sella ai loro mezzi sarebbero pronti a macinare chilometri.

Se già conoscete la persona di cui stiamo parlando, e pensate sia giunta l’ora di ricompensarla per la sua attività di salvaguardia del pianeta, oggi vi proponiamo alcune idee perfette per gli amanti della mobilità elettrica; iniziamo subito!

Idee regalo per la mobilità elettrica in città

Il monopattino elettrico

Se sei alla ricerca di un mezzo facile da trasportare, ma che possa offrire anche prestazioni all’altezza della vita quotidiana, senza mai rimanere senza batteria, il monopattino elettrico è l’idea regalo perfetta per te.

Il monopattino elettrico, a differenza di una Volkswagen, non emette fumi di scarico in grado di bloccare le vie respiratorie di chi sta intorno, si muove in maniera silenziosa e veloce tra la gente, ed è dotato di numerosi accessori di bordo.

Se pensi siano troppo lenti, significa che ancora non ne hai mai provato uno; questi piccoli razzi su due ruote possono raggiungere legalmente fino a 30 km/h di velocità, supportati da una grande batteria che garantisce 4 ore di costante movimento.

I controlli sono simili a quelli di un motorino, se non addirittura identici; per accelerare ti basterà muovere la manopola verso il basso, nella speranza di non far schizzare via il mezzo e restare a piedi; con 4 ore di autonomia ne avrai di strada da fare per riuscire raggiungerlo.

Tornando all’attrezzatura di bordo, potrai segnalare la tua presenza su strada in vari modi, con il clacson, con la luce lampeggiante, o tramite le urla di dolore dovute alle grandi buche sul manto stradale, a te la scelta.

A parte gli scherzi, un grande punto di forza di questi mezzi è proprio la segnalazione su strada; sia davanti che dietro sono presenti dei sensori ad illuminazione che si attivano frenando o tramite l’apposito pulsante.

Impossibile poi dimenticarci delle frecce, si proprio come quelle delle auto, che renderanno le manovre sicure senza costringerti ad alzare le braccia ad ogni punto di svolta.

Una volta terminata la corsa, potrai verificare il livello di batteria del mezzo e i chilometri percorsi attraverso l’apposita applicazione, presente in tutti i modelli.

Non ti sarà certamente possibile legarlo ad un palo come se fosse una bicicletta, ma dato il suo peso quasi inesistente, potrai portarlo facilmente ovunque.

Bicicletta elettrica

Sicuramente ti ricorderai dei primi modelli di bicicletta elettrica comparsi sul mercato, si esatto, proprio quelli che dopo qualche settimana di utilizzo ti lasciavano a piedi ne momenti meno opportuni! Fortunatamente la tecnologia e le case di produzione hanno fatto grandi progressi da allora, rendendo questi mezzi molto più affidabili e sicuri.

Le biciclette elettriche di oggi sono progettate per circolare in qualsiasi condizione atmosferica senza alcun problema, ed offrono prestazioni davvero interessanti. La velocità massima di crociera si aggira sui 35 km/h, ed alcuni modelli possono addirittura raggiungere 5 ore di autonomia.

Se pensavi che i comandi del monopattino fossero il massimo, ti stavi sbagliando di grosso. Le biciclette elettriche, oltre ai classici sistemi di illuminazione, presentano molti altri optional.

Il primo fra tutti è il cruise control, che vi permetterà di mantenere una velocità costante in base alle vostre esigenze, senza dover regolare continuamente il livello di potenza.

Troviamo anche la frenata assistita, che ti aiuterà a fermare il mezzo in maniera dolce e fluida, evitando di sgommare come quando eravamo ragazzini.

Ovviamente anche qui sono presenti clacson e frecce, molto più potenti rispetto a quelle del monopattino elettrico.

In molte città si sta diffondendo rapidamente l’usanza di togliere i pedali per riuscire a risparmiare il 100% delle energie, tuttavia noi ti consigliamo di evitare di farlo; non solo manterrai in allenamento i muscoli delle gambe, ma eviterai anche un’aspra multa dalle forze dell’ordine.

Al termine del viaggio, qualora fossi sprovvisto della classica catena, ti basterà bloccare le ruote della bici tramite l’apposita applicazione; potrai controllare anche la posizione in tempo reale del mezzo, il percorso e la carica della batteria.

Qualora volessi trasportare un po’ di spesa senza avvalerti necessariamente della macchina, anche perché in Italia la benzina costa, potrai acquistare un comodo cestello da attaccare davanti o dietro; ricordati che più il carico è pesante, più la batteria ne risentirà.

Hoverboard

Fino ad ora ti abbiamo dato idee regalo di mezzi principalmente utilizzati per gli spostamenti lavorativi, ci sembra quindi giunta l’ora di promuovere il divertimento.

L’hoverboard è la versione aggiornata del vecchio skateboard, che non necessita più della spinta tramite il piede, bensì si muove automaticamente seguendo l’impulso direzionale delle gambe. Una volta montato sulla tavoletta, non dovrai far altro che spostare leggermente il busto e le gambe verso la direzione in cui vuoi andare, il piccolo mezzo partirà

immediatamente, toccando una velocità massima di 25 km/h. Grazie ad un’autonomia di ben 4 ore, potrai passeggiare per le vie della tua città senza mai fermarti, anche perché se ti fermi possono rubarti l’hoverboard, ma questi sono dettagli.

A differenza dei mezzi precedenti, qui non troviamo clacson o cruise control, ma solo un sistema di illuminazione posteriore che segnalerà la tua presenza agli altri utenti della strada.

Qualora tu fossi un cantante emergenze con disperato bisogno di promuovere la propria musica, molti modelli di Hoverboard sono dotati di casse audio bluetooth, in grado di collegarsi al cellulare e riprodurre la musica contenuta in esso.

Supporto per cellulare

Il supporto per cellulare un tempo era un accessorio destinato prevalentemente alle macchine, ma visto che loro adesso hanno il navigatore integrato, perchè non utilizzarlo per la mobilità elettrica?

E’ inutile mentire, capita sempre quando siamo in bici di dover dare un’occhiata al cellulare, anche solamente per seguire le indicazioni del navigatore, e tenerlo con una mano non è sicuramente il massimo della sicurezza. Acquistando un supporto per cellulare da fissare sulle corna o sul manico del tuo mezzo, potrai controllare lo schermo ogni volta che vorrai in maniera stabile e sicura.

Ovviamente questo accessorio è stato progettato per aiutarti a seguire il gps, ti sconsigliamo quindi di avviare la riproduzione di un film mentre stai pedalando sulla statale, potresti non sentire perfettamente i dialoghi.

Mini localizzatore

Se i mezzi elettrici più preformanti come la bicicletta, sono dotati nella stragrande maggioranza dei casi di localizzazione satellitare, la situazione cambia radicalmente per monopattini & co. Questi ultimi non hanno alcun sistema che permette di verificarne la posizione corrente, ed una volta rubati spariscono per sempre dalla circolazione, un po’ come l’INPS quando deve pagare le pensioni.

Prevenire è meglio che curare, ed il mini localizzatore ti aiuterà a scongiurare tale pericolo.

Si tratta di un piccolissimo dispositivo che al suo interno ha un circuito in grado di trasmetterne la posizione in tempo reale; l’apparecchio si collega allo smartphone, dove ti verrà mostrata una mappa contenente la posizione attuale del tuo mezzo.

Ti basterà quindi nasconderlo nella sella o sotto il telaio, in caso di furto potrai presentarti direttamente a casa del ladro, che rimarrà sorpreso dall’innovativo sistema di tracciamento e ti offrirà anche un caffè.

Un grande punto di forza di questi piccoli apparecchi è la batteria, in grado di durare per mesi e mesi prima di esaurirsi completamente.

Pompa di gonfiaggio smart

Tranquillo non stiamo per proporti la classica pompa scadente pronta a rompersi al primo utilizzo, bensì un sistema di gonfiaggio smart che in pochi secondi ti permetterà di saltare di nuovo in sella al tuo mezzo, facendo questa volta attenzione a non bucare la gomma.

Questo apparecchio funziona come una specie di compressore in miniatura totalmente elettrico e dal peso di soli pochi grammi.

Schiacciando un solo piccolo pulsante partirà l’emissione nella camera d’aria, che verrà subito bloccata una volta raggiunto un valore di gonfiaggio ottimale della ruota.

Su questo dispositivo sono presenti anche diversi indicatori che ti segnaleranno il livello di carica della batteria, i cicli di gonfiaggio rimasti, e persino l’ora, in caso tu fossi uscito di casa senza orologio.

Nonostante le sue notevoli prestazioni, la pompa smart può essere acquistata online ad una cifra davvero irrisoria, che ti farà pentire di tutte le ore spese alle prese con la pompa manuale.

La mobilità elettrica è ormai diventata un vero e proprio stile di vita, che consente di mantenere in salute sia il corpo che il proprio portafoglio. Oggi ti abbiamo fornito le migliori idee regalo in materia; iniziando dalla bici elettrica, fino alla pompa smart, qualsiasi sia la tua scelta, farai sicuramente una bellissima figura!

Devi fare un regalo ma non riesci a trovare quello giusto? Prova il nostro "motore di ricerca per regali", suggerisce idee regalo in base a chi devi fare il regalo, età, passioni, occasione, relazione, prezzo... trova quello che cerchi!