I 10 mercatini di Natale più belli d’Europa

Finita l’estate, si incomincia a pensare al Natale e alla corsa per i regali, e perchè no, anche a qualche giorno di ferie da passare in una bella città europea, visitando uno dei caratteristici mercatini di Natale. Sì, sono stupendi, ma quali sono i migliori?
Per farti risparmiare tempo abbiamo pensato di segnalarti i 10 mercatini di Natale più belli d’Europa, nel caso in cui i migliori mercatini di Natale in Italia non ti dovessero bastare.

mercatino natale dresda germania Striezelmarkt

Dresda – Germania

Partiamo proprio dal più antico, le cui origini risalgono al XIV secolo, il mercatino di Natale di Dresda (Striezelmarkt) in Germania, che ci accoglierà dal 24 novembre al 24 dicembre.
Qui il mercatino trasforma completamente il centro storico e si distribuisce per un miglio lungo le vie del centro storico.
L’inaugurazione avviene sempre tagliando una fetta da uno Stollen (un pane natalizio) gigante, dopodiché si fa la processione verso la città antica.
A oggetti natalizi e giocattoli, si affiancano prodotti alimentari tipici della zona come Striezel e Plaumentoffel di Lebkuchen (biscotto allo zenzero).

Stoccarda – Germania

Il mercatino di Natale più grande d’Europa è il mercatino di Natale di Stoccarda (Stuttgart Weihnachtsmarkt) in Germania con ben 250 espositori.
Anche questo è un mercatino abbastanza antico, infatti ha alle sue spalle 300 anni di attività continua.
Per un mese, dal 23 novembre al 23 dicembre, ci avvolgerà con luci, colori e i caratteristici profumi di cannella, zenzero e vaniglia.
Nelle calde casette di legno, vengono esposti prodotti artigianali e richiami della gastronomia tedesca e sveva.

Norimberga – Germania

La città di Norimberga (Germania), in continua sfida con quella di Dresda, dal 25 novembre al 24 dicembre ci accoglie con il mercatino di Natale di Norimberga (Nurnberg Christkindlesmarkt), con 180 espositori e con casette di legno ornate con la stoffa: è anche prevista una premiazione per la casetta meglio decorata.
Prodotti natalizi artigianali e commerciali, sono affiancati da delizie gastronomiche come le salsicce di Norimberga, il Pan di Spezie e gli Omini di Prugne.

Strasburgo – Francia

Intanto che sgranocchi un goloso pan di spezie ricoperto di cioccolato, ci spostiamo a Strasburgo, che dal 1570 propone il mercatino di Natale di Strasburgo in una romantica cornice.
Dal 27 novembre, ci accompagna per tutto il periodo festivo, fino al 31 dicembre.
Distribuito per tutte le vie della città, invasa da profumi caldi e invitanti, che ti prendono letteralmente per la gola, ti regala un ricordo indelebile.
Le decorazioni luminose, invadono la città e trasformano ogni casa, negozio, angolo in un elemento decorativo del mercatino.

Valkenburg aan de Geul – Olanda

Vuoi visitare un posto veramente unico ed eccezionale? Se non soffri di claustrofobia, andiamo a Valkenburg aan de Geul, nei Paesi Bassi, conosciuta dai ciclisti per essere la prima tappa del trittico delle Ardenne.
L’entrata per accedere al mercatino si trova ai piedi del Cauberg. Capisco il tuo sguardo dubbioso, ma in questa città, il mercatino è ospitano nelle grotta e parliamo del più antico mercatino sotterraneo d’Europa.
Grazie allo scenario unico e fatato offerto dalle pareti della grotta e dall’illuminazione delle bancarelle, lo stupore è garantito.
Accessibile dal 18 novembre al 23 dicembre. Questo giro offre l’occasione anche di visitare i murales, le sculture e la cappella che risale al XVIII secolo.
Originale vero?

Zurigo – Svizzera

Restiamo al coperto, ma fuori dalle grotte e ci dirigiamo al mercatino di Natale di Zurigo, in Svizzera, dove si può visitare il mercatino di Natale coperto più grande d’Europa.
È stato situato all’interno della stazione e ci ospita da metà novembre alla vigilia di Natale.
Ci sono ben 150 chalet a proporci oggettistica legata all’avvento: artigianale e non.
Per tutto il periodo, le vie di Zurigo sono inondate dall’illuminazione a led che tinge di fiabesco tutta la città.

Vienna – Austria

Per un mix di storia e romanticismo, andiamo a Vienna (Austria) a visitare il mercatino dell’avvento che vanta ben sette secoli di storia.
A partire dal 12 novembre, il mercatino di Natale di Vienna ci accoglie all’ombra del maestoso albero decorato, realizzato nella fantastica cornice del Burgtheater City Hall di Vienna.
Ma Vienna, adora le atmosfere natalizie, così ci vuole stupire attirando la nostra attenzione con ben undici Christkindlmarket, fra cui uno allestito nel piazzale del Castello di Schönbrunn.

Disneyland Paris – Francia

Se vuoi tornare bambino a tutti gli effetti, per goderti il Natale con gli occhi dell’infanzia rimanendo in Europa, non puoi certo evitare il mercatino a Disneyland Paris (Eurodisney).
Alla magia già esistente del Parco, si aggiunge quella del Natale e il risultato è strabiliante.
Hai detto che per Natale non hai ferie? Non è un problema! Disneyland Paris ti offre la possibilità di visitare parco e mercatino dall’11 di novembre fino all’ 8 gennaio.
Il mercatino sarà accompagnato dalla sfilata di Babbo Natale con le sue renne e i personaggi del Parco.

Praga – Repubblica Ceca

Stai pensando di regalare un set di bicchieri da liquori in cristallo di Boemia alla tua zia preferita? La tua fidanzata vuole un gioiello fatto a mano? Anche per queste esigenze, c’è la giusta soluzione: Praga!
La fantastica città della Repubblica Ceca, nel periodo natalizio diventa un enorme mercatino di casette di legno dove acquistare cristalli di Boemia e gioielleria d’alta classe rigorosamente artigianale.
Tantissime zone si trasformano in mercato dell’Avvento e alcune raccolgono più di 500 espositori.
Dal 3 dicembre al 4 gennaio al mercatino di Natale di Praga potrai scegliere tutti i regali che vuoi, girando in lungo e in largo questa città, nutrendoti di pannocchie rostite, salsicce e specialità locali abbinate a birre artigianali e bevande calde.

Stoccolma – Svezia

Non è finita, andiamo sempre più su e raggiungiamo Stoccolma (Svezia) avvolta dal buio della stagione invernale.
Al suo interno raccoglie diversi mercatini di Natale, con i tipici oggetti legati alle tradizioni scandinave, ma il più accattivante è quello del museo all’aperto Skansen.
Qui si svolgono i festeggiamenti per Santa Lucia e i venditori sono vestiti con abiti d’epoca: sembra di cadere in un buco nero che ti porta nella magia dei mercati antichi.
Per tutto il mese di dicembre, oltre alle fiere, nella baia di Nybrokajen si può osservare una cosa incredibile: la barca di marzapane, chissà come farà a resistere ai morsi!
I mercatini di Natale di Stoccolma aprono il 21 novembre e accompagnano i visitatori fino alla vigilia di Natale, ma se è possibile, sarebbe il caso di trovarsi da quelle parti dall’11 al 13 dicembre, giorni in cui si festeggia Santa Lucia: veramente suggestivo e da non perdere.

Per finire…

Con tutti questi posti da visitare, troverai i regali giusti? E tu cosa ti regalerai? Se non vuoi spendere tanto, dai un’occhiata anche ai regali economici per Natale e a qualche suggerimento per risparmiare.

E non dimenticarti di accompagnare i regali con dei favolosi auguri di Natale.

Sicuramente ti toglierai la voglia di ghiottonerie visto che tutti i mercatini ne sono ricchi e sfrutterai l’occasione per visitare meravigliose città. Buon giro tra i migliori mercatini di Natale d’Europa.

Devi fare un regalo ma non riesci a trovare quello giusto? Prova il nostro "motore di ricerca per regali", suggerisce idee regalo in base a chi devi fare il regalo, età, passioni, occasione, relazione, prezzo... trova quello che cerchi!