Giocattoli di Natale per Bambini: I Migliori, I Più Desiderati

Natale è indubbiamente uno tra gli eventi piú belli presenti nella tradizione di moltissimi paesi, ma ciò che accomuna qualsiasi adulto di ogni cultura o etnia, è proprio la difficoltà nel trovare i regali adatti.

Infatti, i regali a prescindere dalle persona alla quale sono indirizzati, sono un’infinità: per tale motivo è alquanto complicato, nonostante si possa conoscere perfettamente i gusti di una persona, stabilire quale sia il regalo perfetto per lei o lui.

Questo concetto indubbiamente si amplifica se devi regalare qualcosa ad un bambino: indipendentemente da chi sia, dal sesso o dal legame che si ha con quest’ultimo infatti, ci saranno sempre delle complicazioni.

È infatti sbagliato pensare ad un regalo per un bambino in modo statico, con la propria mente da adulto.

Se infatti vuoi fare un vero e proprio regalo che possa portarti a vedere la gioia del bambino scritta nei suoi occhi e nel suo sorriso, allora è anche estremamente necessario pensare (almeno un minimo) come un bambino!

La tipica domanda che ci si potrebbe porre è: cosa avrei voluto io da piccolo? Che cosa non ho potuto avere?

Questi interrogativi sono molto interessanti e già dei grandi passi avanti al fine di sorprendere il proprio bambino o nipote, e se uniti ai migliori prodotti presenti nel mercato adesso, allora si avrà un successo strepitoso!

Ebbene, i regali probabilmente piú difficili da fare sono quelli dedicati ai bambini più piccoli, ossia nella loro prima infanzia. Questo periodo è abbastanza delicato, e si potrebbe sfruttare l’evento di Natale proprio per agevolare il bambino nelle cose che piú gli serviranno successivamente.

Giocattoli di Natale per bambino sotto 1 anno

Natale non deve essere infatti visto come un esclusivo evento dedicato al divertimento, bensí anche come un momento di apprendimento… sotto forma di divertimento.

Nel particolare infatti, per un nascituro sarebbero ideali dei giocattoli che ai suoi occhi sono estremamente divertenti, ma al contempo educativi!

Un tipico esempio è infatti quello di un cagnolino o un gattino parlante. Questa combo è particolarmente quotata, proprio perchè i bambini adorano gli animali, soprattutto quelli dalle numerose funzioni, morbidi al tatto e colorati.

Le ultime due caratteristiche sono fondamentali: essendo per l’appunto un bambino piccolo, la sua struttura fisica è notevolmente piú fragile e non ha i riflessi adatti per scampare dai pericoli. Per tale motivo, oltre ad avere i genitori che lo accompagnano nel gioco, necessita anche di un oggetto che sia estremamente morbido e che non possegga delle parti metalliche (dove solitamente vi sono i bottoni per attivare una funzione dell’oggetto) troppo scoperte, nonostante il tessuto presente.

Infine, per andare sul sicuro, si consiglia assolutamente un oggetto colorato: i colori sono infatti, a prescindere dall’età, un divertimento assicurato per i bambini! Per tale motivo, bisogna avere un oggetto che abbia dei colori accesi, e magari delle funzioni aggiuntive che permettano al prodotto stesso di illuminarsi.

Un articolo adatto ai bambini da un anno in poi è il Cagnolino della Fisher Price.
È un vero e proprio incrocio tra il divertimento assicurato e l’educazione adatta ad un bambino di quella età. Infatti, possiede le seguenti caratteristiche:

  • Il cagnolino attiva la musica (filastrocche, canzoni) e ulteriori funzioni quando il bambino saltella e gira attorno al giocattolo, permettendogli quindi di muoversi e divertirsi;
  • Sono presenti due modalità di gioco: quella musicale, che non implica una elevata funzione educativa, e infine la modalità Impariamo;
  • E’ possibile che il rullo sonante integratosi illumini;Possiede dei tasti ABC e 123, che attivano ulteriori suoni o canzoncine;
  • L’impugnatura è facile da afferrare, la base è robusta e infine la sella è comoda.

Queste ultime caratteristiche sono state elaborate al fine di garantire la sicurezza del bambino durante il gioco.

Invece, i problemi piú grandi potrebbero porsi per un nascituro. Solitamente si compie l’errore di comperare un prodotto adatto al bambino, ma indirizzato prevalentemente ai genitori, come ad esempio dei set di fotografie o dei prodotti adatti per le impronte del bambino, cosí da conservarle e ricordarle nel tempo.

Giocattoli per bambini a Natale

Seppur la questione risulti complicata, vi è un’alternativa veramente divertente: i pupazzi.

Questi non solo sono adatti a qualsiasi tipo di individuo, sesso o età che sia, ma soprattutto sono adatti ai bambini.

Nella maggior parte dei casi, questi ultimi non solo vengono considerati dai bambini stessi come compagni di gioco e di avventure, con un vero e proprio nome, ma diventano anche un punto di riferimento nel caso in cui il bambino abbia paura.

Effettivamente, un bambino piccolo e al di sotto di un anno, o con un’età superiore ai 3, ha comunque paura del buio o di altre piccole cose che anche te hai vissuto. Il pupazzo ha proprio la finalità di accompagnare il bambino non solo per un periodo, ma anche per i diversi anni della sua infanzia, fino a farlo diventare un ricordo nel momento in cui diverrà un adolescente o addirittura un adulto. Non bisogna assolutamente sottovalutare la funzione di un peluche o il significato che può avere per un bambino.

Inoltre, un potenziale vantaggio del peluche, a prescindere dalla sua grandezza (anche se si consiglia di regalare un peluche piccolo per un neonato o un bambino di un anno, poco piú o poco meno) è la sua sicurezza: un peluche deve essere morbido, e per tale motivo il bambino non corre nessun pericolo.

Si deve prestare attenzione alla grandezza del peluche: come già anticipato infatti, il peluche deve avere una grandezza proporzionata all’età e alle abilità del bambino. Ad esempio, se si regala un peluche notevolmente grande ad un neonato, indubbiamente quest’ultimo ne sarà impressionato, ma non potrà giocarci come potrebbe invece fare con un piccolo peluche di stoffa, con qualsiasi personaggio: preferibilmente, per i bambini piú piccoli e che ancora non hanno preso familiarità con i cartoni o la tv, ti consiglio un peluche con un animale, come un coniglietto.

Se per i piú piccoli i problemi legati alla scelta dei regali ti hanno pesato, probabilmente quelli correlati alla scelta dei regali per i piú grandi potrebbero essere un vero e proprio fardello.

Infatti, i bambini piú grandi hanno già una base alquanto salda sui loro personaggi o categorie di giocattoli preferiti, e ovviamente questi variano dal sesso.

Vi sono però alcuni giocattoli che potrebbero effettivamente garantirti un successo assicurato ed un sorriso sul loro volto, a prescindere dalla loro età o dai loro gusti! Un tipico esempio, uno tra i giochi piú desiderati e che non sono ancora (fortunatamente) passati di moda, sono infatti i Lego.

Ormai questi ultimi hanno spopolato in moltissimi paesi, e anche in Italia, dove sono inoltre presenti anche diversi film con vari personaggi. Ebbene, anche i prodotti dei lego possono variare in base al gusto del bambino.
Ad esempio, mentre per un bambino potrebbe essere adatto un gioco Lego con i suoi supereroi preferiti, al contrario per una bambina sarebbero perfetti dei Lego a tema Frozen!

Se invece stai cercando un gioco a tema Lego perfettamente adatto per entrambi, allora ti consiglio vivamente il gioco Lego a tema Harry Potter.
Quest’ultimo è un film amatissimo, e sicuramente visto da moltissimi bambini, che sono rimasti appassionati dal tema della magia e della famosa Hogwarts.

Ultimamente viene altamente quotato il gioco Lego per la costruzione della torre dell’Orologio di Hogwarts. Questo gioco è adatto ai bambini dai sette anni in su, proprio per i pezzi piccoli e le abilità che il gioco richiede. Il gioco possiede le seguenti caratteristiche:

  • 8 mini-figure di Harry Potter;
  • Tutti i personaggi sono personalizzati e dotati quindi di bacchette e dei costumi del Ballo del Ceppo;
  • La sala dell’ingresso include una cassa e il calice di fuoco;
  • L’ala dell’ospedale contiene 2 letti e 2 lampade da costruire, in modo da garantire ai bambini anche il divertimento nella costruzione dei particolari, e non solo della struttura stessa;
  • Il Bagno dei Prefetti contiene una vetrata con una sirenetta.

Se invece stai cercando qualcosa di piú particolare e adatto ai gusti maschili o femminili, ti raccomando invece i classici dei bambini, ossia quelli che tutti abbiamo sperato che ci comprassero da bambini. Indubbiamente, la scelta piú quotata oggi per le bambine è proprio la casa delle bambole, compresa di piccole bambole e diversi accessori scomponibili, o di adesivi e tante stanze.

Uno tra questi prodotti piú quotati è la Casa dei Sogni di Barbie, adatta alle bambine dai 3 anni in su. Nel particolare, possiede le seguenti caratteristiche:

  • La residenza è composta da 3 piani e 8 stanze totali: stanza da letto, soggiorno, cucina, sala da pranzo, bagno, studio, garage e un ascensore funzionante, uno scivolo che può essere riempito con dell’acqua e infine una piscina. Tutte queste stanze agevoleranno la bambina nel creare sempre nuove storie;
  • Luci e suoni al fine di rendere le storie piú realistiche, con accessori trasformabili (ad esempio, il camino si trasforma in una scrivania);
  • Ha piú di 65 accessori aggiuntivi per arricchire la casa.

L’unica pecca di questo prodotto è la mancanza delle bambole.

Se invece cerchi un giocattolo adatto ai maschi ma di società, allora il prodotto perfetto è il Monopoli.

Quest’ultimo è stato però ridimensionato a seconda dei giochi piú popolari per bambini, e uno tra i tanti personalizzati e piú desiderati è proprio il Monopoli di Fortnite. È un gioco prevalentemente utilizzato dai bambini, e anche bambine, e ormai popolare da anni. In particolare, il Monopoli di Fortnite ha le seguenti caratteristiche:

  • Per giocare è necessario superare la Tempesta e sconfiggere tutti gli avversari;
  • 27 personaggi disponibili;
  • Dadi d’azione e movimento, con carte tempesta e carte muro;
  • Le banconote si trasformano in punti salute (HP).

Se invece il bambino si distanzia da questi giochi popolari e desidera invece dei giocattoli tipici dell’infanzia, l’ideale per i piú grandi è una bicicletta o una piccola moto elettrica. Queste ultime favoriscono notevolmente il movimento, e possono essere usate anche dai piú piccoli se affiancati dai genitori o parenti.

Ogni bambino ha quindi un proprio desiderio, e su questo ci si deve basare al fine di aiutarlo nell’arricchire la propria fantasia, e quindi la propria felicità.

Altro

Guarda anche:

Devi fare un regalo ma non riesci a trovare quello giusto? Prova il nostro "motore di ricerca per regali", suggerisce idee regalo in base a chi devi fare il regalo, età, passioni, occasione, relazione, prezzo... trova quello che cerchi!